Essere Garbole

Realizzare un folle sogno.

Questa la missione dei fratelli  Filippo e Ettore Finetto fondatori della GARBOLE hanno  avuto da sempre una sola grande ambizione: produrre vino in modo unico ed irripetibile.

Dall’idea iniziale del 1994 una continua tensione sempre volta a superare noi  stessi.

Una coraggiosa inquietudine ci accompagna in questo viaggio del continuo miglioramento prima di tutto di  noi stessi come persone.

Outsider e autodidatti siamo stati affascinati da questo straordinario  mondo al quale ci siamo dedicati  anima,  mente, cuore e corpo abbandonando le nostre vite precedenti  credendo fermamente nella bellezza dei nostri sogni.

Agricoltura quale palestra per migliorarci.

Vino non come prodotto fine a se stesso ma conseguenza, mezzo e strumento per esprimerci, per veicolare valori ed idee; aggregare persone e recuperare identità.

Cantina come contenitore di esperienze olistiche profondamente attraenti.

“E’ il DNA da outsider autodidatti, innovatori e fuori dagli schemi che ci porta continuamente ad esplorare nuove esperienze nella ricerca della nostra identità più profonda.

Il sentiero dell’autonomia che permette di seguire la propria strada e di essere padroni del proprio destino e della propria reputazione, è impervio ed estremo.

Essenza, autenticità libertà, indipendenza creativa ed innovazione sono i valori che ci guidano.

La cura in prima persona di ogni dettaglio la garanzia del nostro marchio.

Amore per la bellezza e ricerca del benessere interiore ancor prima che esteriore.

Solo natura e lavoro dell’uomo all’interno della bottiglia; le persone prima del vino, il valore prima del prezzo, il vino prima dell’etichetta.

 

Questa la nostra “Winess Philosophy”.

facebooktwittergoogle_pluspinterestlinkedin

English version available: select language